Qual è il periodo migliore per visitare i Caraibi e trascorrere una vacanza sotto il sole più famoso di sempre tra tuffi e palme? Se desiderate mari corallini, isole tropicali, vita da spiaggia e tanto relax, con un pizzico di avventura, la vostra destinazione perfetta sono i Caraibi, una regione delle Americhe tra le più amate di sempre. Allora, prima di partire per questo eden, scoprite quando andare ai Caraibi.

I Caraibi sono un luogo dei sogni ideale per un viaggio di nozze ma anche per una fuga dalla realtà, in un contesto naturalistico unico al mondo e caratterizzato da una florida vegetazione che tocca bianchi lidi e acque turchesi. Dalla Repubblica Dominicana alle Bahamas, dalla Giamaica alle Barbados, dalle Isole Vergini a Cuba, passando per Guadalupa e Dominica, partite alla ricerca del vostro personale tesoro nascosto… ma prima di partire scoprite quando andare ai Caraibi, il periodo migliore e le temperature medie. Meglio partire preparati!

La meravigliosa regione tropicale dei Caraibi comprende una serie di arcipelaghi delle meraviglie bagnati dal cristallino Mare dei Caraibi, ovvero tutte le isole delle Grandi Antille (Cuba, Hispaniola, Giamaica e Porto Rico), delle Piccole Antille, delle Bahamas e le coste di alcuni Paesi del centro e del sud America quali Messico, Belize, Costa Rica, Colombia, Panama, Honduras, Venezuela, Guatemala, Nicaragua e ovviamente Stati Uniti. Una macroregione dell’America che raccoglie infinite attrazioni tra siti archeologici, spiagge disabitate, città coloniali, atolli privati, porti turistici e isole coralline, tutti accomunati da palme da cocco, lagune blu, fiori colorati e un’atmosfera vacanziera rilassata unica al mondo.

Quando andare ai Caraibi: le stagioni

Il clima dei Caraibi è tropicale quindi garantisce temperature alte lungo il corso dell’anno, con temperature che arrivano a toccare i 29°C, giornate soleggiate spesso caratterizzate da brevi acquazzoni e un mare sempre caldo. Nonostante le alte temperature dal mese di maggio iniziano le piogge, che nel periodo compreso tra agosto e ottobre possono facilmente trasformarmi in tempeste tropicali e temuti uragani, che talvolta non mancano di creare disagi su tutte le isole dei Caraibi. Ai forti rovesci si accompagna un’aria molto umida e afosa, ragion per cui l’estate non è il periodo migliore per visitare i Caraibi.

Ma allora quando andare ai Caraibi? Il miglior periodo per partire alla volta dei Caraibi è il nostro inverno, la cosiddetta stagione secca, che va da dicembre ad aprile , ed è caratterizzata da temperature più basse, giornate ventilate e meno umidità. Il momento ideale per un tuffo in un mare blu come il cielo lontani dal freddo e dal gelo dell’Europa. Ricordate che i mesi meno piovosi sono anche quelli più cari, quindi vi consigliamo di muovervi con largo anticipo per trovare volo e hotel al miglior prezzo possibile. Preparate crema protettiva, costume, occhiali da sole e che abbia inizio il vostro dei sogni.

Al momento non ci sono offerte per questa destinazione.

Questo sito Web utilizza i cookie per assicurarti di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito Web. Continuando a navigare su questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie per le finalità sopra indicate.